Lavora con noi.

Lavora con noi.

venerdì 10 giugno 2016

Proposta di collaborazione.





Sei stanca, sei stanco di lavorare per gli altri, di non avere tempo per te e di non potere realizzare i tuoi desideri?

Attraverso un progetto imprenditoriale, dove non è necessario investire denaro, ti offriamo un'ottima opportunità lavorativa part time o full time.

Cerchiamo validi e seri collaboratori in tutta Italia, per un futuro migliore.

Contatti per avere spiegazioni.

Antonino Schiera:  telefono 380.3307179

Email: antonino.sch@gmail.com 




Antonino Schiera

domenica 3 gennaio 2016

Si può guadagnare senza vendere?

Ciao! Attraverso questo post desidero farti conoscere qualcosa di molto importante che potrebbe cambiare la tua vita decisamente in meglio. Il post non è lungo e ti consiglio di leggerlo tutto con calma.

Desidero porgerti una domanda! Se scrivo la parola VENDERE cosa pensi? Io non posso sapere cosa pensi tu, ma posso dirti cosa pensa la maggior parte delle persone: mamma mia vendere io? Non ne sono capace! Costa soldi! Bisogna andare a disturbare le persone! Chissà quanti no riceverò! E se poi non mi pagano il prodotto! E così via dicendo.

Questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone non accetta di lavorare in una azienda che produce e commercializza prodotti.

Nello stesso tempo sappiamo però che la maggior parte dei lavori oggi disponibili, si basano proprio sul concetto di proporre e vendere qualcosa a qualcun altro. E che sono davvero pochi i fortunati ad avere il cosiddetto posto di lavoro sicuro. 

A questo punto ti pongo un'altra domanda: ti piacerebbe potere guadagnare semplicemente facendo uso di prodotti che già usi oggi, risparmiando a partire dal 40% e proponendo questa possibilità con le persone che conosci? A loro non devi vendere nulla! Semplicemente devi fare conoscere questa possibilità.

Questo oggi è possibile, oltre che legale, grazie alla legge del 17 agosto 2005, n° 173.

Fantastico vero? Sono certo che hai ancora qualche domanda alla quale non hai ancora dato una risposta ed allora contattami direttamente.

Intanto ti dò altre informazioni partendo da una semplice domanda: perché Essens è l'azienda giusta, con la quale collaborare?


  • perché riconosce oltre il 40% di guadagno sulle vendite dirette, quindi se ti piace vendere puoi anche guadagnare bene sia vendendo che creando la squadra;
  • perché è una azienda internazionale, giovane, dinamica ed efficiente;
  • perché ha un catalogo prodotti vasto e di uso e consumo quotidiano a prezzi straordinariamente bassi;
  • perché puoi guadagnare a partire dal 28% sulla rete di amici che vai a formare, più un bonus per l'acquisto dell'automobile e la partecipazione agli utili aziendali per chi fa carriera;
  • perché è possibile fare carriera e guadagnare bene e non dobbiamo aspettare nessuno per iniziare un percorso di successo.

Iniziare è semplicissimo comporta piccoli e semplici gesti che possono davvero assicurati un futuro migliore.

Contattami per avere ulteriori informazioni al 380.3307179 oppure manda una email con i tuoi dati a benessereinnovazione@libero.it



Antonino Schiera
Telefono Cellulare 380.3307179
Email: antonino.sch@gmail.com






giovedì 4 giugno 2015

Formazione Uguale Successo e Ricchezza.

In un mondo globalizzato e veloce nella sua evoluzione volta al cambiamento, è necessario, se si vuole rimanere al passo con i tempi, curare la formazione e la capacità di analisi.

Mission e Vision di ogni iniziativa devono essere ben chiari perché si possa creare una rete versatile, veloce e facilmente duplicabile.

L'obiettivo è quello di potersi interfacciare con le migliori aziende concentrandosi sulla risorsa più importante di ogni organizzazione: la persona.

Soltanto con un programma di formazione all'avanguardia è possibile rimanere al passo con i tempi.

venerdì 28 marzo 2014

Mondo Femminile e Lavoro: Evoluzione di un Rapporto!

L'evoluzione del ruolo della donna all'interno della società ha portato, nel tempo, una serie di cambiamenti delle abitudini e di usi non indifferenti. Come è facile intuire ogni cambiamento comporta necessariamente l'elaborazione di una strategia diversa di approccio alla quotidianità, in quanto l'essere umano, essendo un animale abitudinario, tende a strutturare la propria vita in maniera ripetitiva per non dovere ogni volta rielaborare nuovi comportamenti, nuovi modi di fare e di interazione con il mondo esterno.

Naturalmente quanto scritto vale anche per l'evoluzione, che ha portato la donna a ricoprire un ruolo da protagonista nel mondo del lavoro. Fino a qualche decennio fa, era impensabile vedere una donna alla guida di una azienda, oppure ricoprire un ruolo di responsabilità. Ed ancora svolgere mansioni che erano “riservate” agli uomini in quanto attività di tipo muscolari.

Nelle zone rurali, si riteneva inutile istruire le ragazze, in quanto il loro compito assegnato sarebbe stato quello di perpetuare il ruolo portante della famiglia all'interno della società, ricoprendo esclusivamente il ruolo di moglie e di mamma.

Grazie alla vigilanza sull'abbandono degli studi obbligatori, oggi questo fenomeno in Italia è praticamente scomparso ed anzi l'evoluzione della società, la maggiore disponibilità delle informazioni e della cultura in generale, hanno permesso la naturale e giusta emancipazione della donna nel mondo del lavoro. Fatta questa breve premessa, tanto per ricordarci che ancora fino a qualche decennio fa vedere una donna indipendente ed autonoma, realizzata nel suo lavoro, era una rarità veniamo ai nostri giorni.

E lo facciamo introducendo il fattore T, ovvero il fattore Tempo o “gestione dell'agenda” come mi piace definire la circostanza. Sappiamo tutti che il tempo non è comprimibile e nemmeno espandibile, per tutti la giornata è fatta di 24 ore e quindi la sfida è quella di riuscire nell'arco della giornata a trovare il tempo per tutto ciò che noi desideriamo fare. Ci sono casi di persone, imprenditori specialmente, che hanno tantissimo denaro ma non hanno il tempo per se stessi, per la famiglia, per godersi una bella vacanza.

La gestione del tempo è una questione che riguarda sia l'uomo che la donna, ma la domanda che dobbiamo porre a noi stessi è la seguente: “esiste un lavoro che permette di guadagnare soldi, di fare carriera e nel contempo che ci permette di gestire la nostra agenda?” E' una domanda che le donne si pongono maggiormente. Perché per una donna è importante potersi occupare dei propri figli, poter dedicare molto tempo a se stessa, perché no alla famiglia e nello stesso tempo potere guadagnare e fare carriera in una azienda.

Ancora oggi gli imprenditori ed i responsabili delle aziende, a parità di valore, preferiscono assumere un uomo piuttosto che una donna, dal momento che una eventuale gravidanza e poi lo svezzamento dei bimbi, hanno un costo enorme. Naturalmente non stiamo affermando che è giusto, ma è così! Oggi è possibile fornire la migliore risposta alla questione, spianando la strada all'evoluzione dell'evoluzione del ruolo femminile, all'interno del mondo del lavoro.

Permettendo alle donne di potersi gestire in maniera autonoma, portare avanti la carriera e nello stesso tempo potersi dedicare ai propri hobby e desideri, foss'anche quello di crescere i propri figli. E' l'evoluzione del mondo del lavoro che può vedere protagoniste le donne, in quanto sono abituate a prendere le giuste decisioni, a dare i giusti consigli, a motivare le persone e a fornire loro la giusta assistenza nella formazione di gruppi di lavoro.

Inoltre le donne hanno maturato dentro di sé il desiderio di potere affermare davanti alla collettività che esse valgono quanto gli uomini nell'ambito del lavoro, sancendo, in questo modo, la vera emancipazione. Quella che rende la donna autonoma, permettendole l'autodeterminazione e di conseguenza un migliore rapporto con se stesse e gli uomini.

Se ti riconosci in questi argomenti contattami per una proposta di collaborazione su misura per le tue esigenze.

Antonino Schiera (Tutti i Diritti Riservati)


Telefono Cellulare: 380.3307179      Id Skype: antonino_schiera

Palermo, 27.03.2014

martedì 18 dicembre 2012

Report.


Ciao questo è il mio omaggio per Te. 

Non sono soldi, non è un oggetto, non è uno sconto!

E' conoscenza ovvero la consapevolezza di fatti, verità o informazioni. Io la chiamerei anche esperienza personale e se apprezzi la mia persona perché mi conosci, penso potrai apprezzare di più quanto ho scritto in questi miei Report.

Leggili attentamente e fai tesoro dei miei consigli. Ti serviranno per la tua crescita personale e soprattutto se desideri diventare un bravo Networker.

La mia intenzione è quella di costruire un grande gruppo affiatato che abbia come obiettivo comune il miglioramento dello stile di vita, dell'economia, dell'atteggiamento verso la vita in generale.

Buona Lettura!


Report n° 1: La Comunicazione Efficace.

Report n° 2: Perché i Nostri Prodotti sono di Qualità?

Report n° 3: Prodotti eccezionali e duplicazione.

Report n° 4: Le 4 Forme Perfette del Guadagno.

Report n° 5: I Cercatori D'Oro. 

Report n° 6: Essere Leader del Proprio Gruppo.

Report n° 7: 1 x 5 Uguale Infinito.

Report n° 8:  Ad Ogni Azione Corrisponde una Azione Uguale                    
                       e contraria.

Report n° 9: Identificazione.



Se hai trovato interessanti i miei Report, se vuoi lavorare nel mondo del benessere e della bellezza se vuoi migliorare la tua vita oppure se conosci qualcuno interessato a guadagnare, non esitare a contattarmi. 


Antonino Schiera
Telefono Cellulare: 380.3307179 (Vodafone)  


lunedì 26 novembre 2012

La Comunicazione Efficace.

Ciao.

Oggi parliamo di comunicazione efficace. Affinché la comunicazione tra due persone o tra gruppi di persone si possa definire efficace è necessario che avvenga una corretta interazione, ovvero che il messaggio che si intende veicolare giunga correttamente al ricevente. Altrettanto importante è che il messaggio sia chiaro da parte di chi lo trasmette.

Per immaginare quanto sia importante questo concetto, pensa alle comunicazioni tra i piloti di aereo e la torre di controllo o tra il comandante di una nave con gli addetti al controllo portuali. Altro esempio: immagina la Borsa di New York dove le compravendite delle azioni avvengono in tempo reale ed in mezzo alla confusione. Ebbene se la comunicazione non avviene in maniera corretta, si rischia un grave incidente oppure si rischia di incappare in gravi perdite economiche.

E' molto importante, pertanto, che a qualsiasi livello si operi curare la propria capacità di comunicare.

La moderna disciplina in materia addirittura codifica, come fosse una formula matematica, i processi di comunicazione, introducendo concetti nuovi ma molto affascinanti.

Per esempio elenca e classifica i canali sensoriali che ci permettono di interagire con il mondo esterno: cenestetico, visivo, olfattivo, auditivo.

Altro concetto importantissimo è che la "mappa non è il territorio", ovvero che ciascuno di noi percepisce la realtà a modo proprio secondo le esperienze personali, le circostanze, le tradizioni . Quindi è importante quando comunichiamo cercare di capire chi abbiamo di fronte ed uno dei sistemi è la capacità di ascolto e di fare domande.

La capacità di adattamento di ciascuno di noi tiene conto di questi fattori e ci permette di attuare una comunicazione efficace. Per esempio un conto è parlare di economia con un analista economico un conto invece è parlare con una persona o una platea che di economia non capisce nulla.

Oppure immagina la comunicazione tra 2 persone di lingua diversa, vedrai che verrà utilizzato prevalentemente il linguaggio para verbale e non verbale, gestualità del corpo. 

Antonino Schiera

(tutti i diritti riservati)

Telefono cellulare: 380.3307179 
ID Skype: antonino_schiera
E-Mail: antonino.sch@gmail.com

Importante: se ti piace il contenuto di questo Post puoi lasciare un commento, condividere su Facebook e/o su Twitter oppure cliccare sul tasto G+1

venerdì 23 novembre 2012

Benvenuto.

Ciao...

ti dò il mio personale benvenuto alla newsletter dedicata a chi preferisce darsi da fare in un progetto lavorativo piuttosto che aspettare la cosiddetta "manna dal cielo".

Attraverso questo Blog che ho creato appositamente, ti accompagnerò per mano, in un percorso di crescita professionale, umana ed economica.

Partendo dai presupposti che "volere è potere", che avere un desiderio, un sogno nel cassetto da realizzare è cosa buona e giusta, mi rivolgo a te perché insieme possiamo tutti crescere, all'interno di un gruppo che ci vedrà essere amici e colleghi nello stesso tempo.

Li definisco sogni/progetti/desideri: magari hai in mente di comprare un'automobile, oppure comprare una casa o mettere su famiglia. Oppure il tuo desiderio più forte è quello di viaggiare e di conoscere il mondo.

Parliamone e così potremo mettere le basi per un futuro migliore.

Se ancora non ci conosciamo ti consiglio di cliccare su questo link (http://supportorete.blogspot.it/2009/03/per-chi-non-mi-conosce.html), scoprirai che sono una persona che ama i progetti ambiziosi e le sfide. Scoprirai, ancora, che ho maturato una profonda e significativa esperienza nel settore del marketing e del benessere.

Nella realizzazione di un sogno/progetto/desiderio ci vogliono 3 condizioni:
  1. la persona che desidera raggiungerlo.
  2. il mezzo attraverso cui raggiungerlo.
  3. i rapporti interpersonali ovvero la platea a cui rivolgersi.
Il mio compito è:
  1. capire se tu puoi e vuoi entrare in questo progetto.
  2. indicarti il mezzo ovvero l'azienda Forever Living.
  3. lavorare insieme a te per la realizzazione del terzo punto, ovvero l'incontro armonioso e sereno tra la domanda e l'offerta, che è alla base di ogni transazione economica.
Chiudo qua questo mio breve Post di Benvenuto e ti invito a seguirmi nei prossimi Post.

Per qualsiasi richiesta di chiarimento non esitare a contattarmi:

Antonino Schiera

Telefono Cellulare: 380.3307179 - 342.6224446
Id Skype: antonino_schiera
EMail: antonino.sch@gmail.com


NON CHIUDERE I TUOI SOGNI NEL CASSETTO. APRI OGNI GIORNO QUESTO CASSETTO ED IMMAGINATI NEL MOMENTO IN CUI HAI REALIZZATO I TUOI DESIDERI... BY ANTONINO SCHIERA... CHEZ MOI.


Importante: se ti piace il contenuto di questo Post  puoi lasciare pure un commento, condividere su Facebook o su Twitter oppure cliccare sul tasto G+1.